Ti trovi qui:Catalogo»OK!Web»Visualizza articoli per tag: Zerokilled

Le aziende italiane sempre più presenti sui Social Media.

Pubblicato in OK!BLOG

L'anno scorso li hanno utilizzati un'azienda su due. Stiamo parlando dei social network, divenuti oggi non più soltanto un luogo virtuale per condividere foto, ricordi e video, ma anche preziosi ed utilissimi strumenti di marketing e di comunicazione multimediale per le aziende, utilizzati sempre più per posizionare online il proprio marchio.

Secondo una recente indagine condotta dall'Euostat, lo scorso anno il 47% delle aziende con sede legale in Europa ha utilizzato almeno un social network. Questo dato risulta in forte crescita, se si pensa che nel solo 2013 ad avere una pagina social era il 36%, ovvero un'impresa su tre. 

Certamente, non tutte le piattaforme sono adatte per promuovere il proprio business online; per questo, lo scorso anno, i social media maggiormente utilizzati dalle aziende sono stati Facebook e Linkedin, ovvero quelli che consentono di costruire un rapporto più diretto con la propria clientela.

Ben più limitato è stato invece l'utilizzo di piattaforme per la condivisione di file multimediali, come Youtube, SlideShare o Flicker. Stesso discorso vale anche per i siti di blogging o microblogging, come Twitter

Questo è il quadro generale tracciato dall'Eurostat, dopodichè esistono sostanziali differenze da Paese a Paese. Secondo quando emerge da questa interessante analisi che riguarda le imprese con almeno 10 dipendenti, con la sola eccezione di quelle che operano nel settore della finanza, il record spetta a Malta

Il 74% delle aziende di quest'isola lo scorso anno ha utilizzato almeno un social media, seguite dal 66% di quelle danesi, irlandesi e olandesi. Questo almeno per quanto riguarda i 28 Paesi facenti parte dell'Unione Europea. 

Se però si fa riferimento ai confini geografici, il primo posto spetta all'Islanda, dove il 79% delle attività imprenditoriali possiede un profilo su un social network. In fondo alla classifica si posizionano Polonia, Lettonia e Bulgaria.

E l'Italia com'è messa? Tranquilli, anche nel nostro Paese i social network dominano la classifica. Facebook, ma certamente anche Linkedin, sono stati ampiamente utilizzati nel 2017 dal 42% delle aziende.

Solo un'impresa italiana su sei ha utilizzato piattaforme per la condivisione di video, foto e presentazioni, mentre appena un'azienda su otto è presente su Twitter

Se però l'utilizzo di Youtube e di realtà analoghe è in crescita, passando dal 10% del 2013 al 16% dello scorso anno. Twitter e altri social simili non riescono ancora ad ottenere larghi successi. Negli ultimi tre anni la quota di aziende che utilizzano i siti di blogging è rimasta invariata all'8%.

Ovviamente i dati Eurostat non riescono a spiegare perchè nel 2018 le aziende preferiscano posizionarsi su una tipologia particolare di piattaforma social rispetto ad altre. 

Certamente nelle scelte compiute dagli imprenditori, si presume che incidono fortemente i numeri degli utenti che frequentano queste nuove "piazze virtuali": sono più di 30 milioni gli italiani iscritti su Facebook, a differenza dei soli 7 milioni presenti su Twitter

Se l'obiettivo che si intende raggiungere dalla propria strategia di social media marketing è quello di usare questi strumenti di comunicazione come veicoli pubblicitari, appare naturale indirizzarsi verso quei social che offrono la platea di pubblico più ampia. 

Che poi questa decisione, risulti anche la strategia di marketing e di comunicazione migliore, è una delle domande a cui le aziende possono ottenere una risposta dal nostro Social Media Manager e Copywriter Federico Di Giorgi.  

Leggi tutto...

200XCento: una nuova e vantaggiosa formula per la tua auto aziendale no tax.

Pubblicato in OK!BLOG

Oggi uno dei temi più ricorrenti nella mente di imprenditori e liberi professionisti è conoscere come poter scaricare l'auto aziendale al 100%, in quanto i contribuenti hanno un forte interesse a sapere in quali casi è possibile dedurre integralmente il costo dell'auto. 

Con questo articolo l'Agenzia di Marketing e Comunicazione Zerokilled in collaborazione con 200XCento.com, l'Autofficina Carrozzeria Pit-Stop e il Ristorante "Al Cortile" Grill House vogliono farvi conoscere un'innovativa soluzione in grado di aiutarvi a scaricare integralmente e in MODO LEGALE i costi delle vostre autovetture aziendali.

La Formula 200XCento.com

Formula 200XCento.com è un contratto per la fornitura di servizi aziendali e formativi appositamente studiato per le imprese e i professionisti che vogliono unire due importanti traguardi per la crescita del proprio business:

  • Ottenere maggiore visibilità offline e online e nuovi contatti commerciali (lead generation) attraverso l'ideazione e la realizzazione di eventi a carattere locale o nazionale, campagne di web marketing e social media marketingspot televisivi o radiofonici, partecipazione a convegni, workshop e fiere.
  • Ridurre i costi di gestione del parco auto aziendale con l'uso gratuito di un bene mobile (autovettura) per tutta la durata del contratto di sottoscrizione, con l'eventuale possibilità di riscatto del mezzo al termine del suo utilizzo, ad un prezzo già concordato e pattuito preventivamente.

A tal fine, sono stati creati tre specifici pacchetti da parte di Formula 200XCento.com che, in funzione delle singole necessità aziendali o professionali, offrono la fornitura di una serie di servizi di promozione totalmente detraibili e deducibili nel corso dell'anno di fornitura delle singole prestazioni.

L'azienda che decide di sottoscrivere il contratto riceverà gratuitamente una vettura  corrispondente al valore dell'investimento pubblicitario che ha scelto di acquistare. 

Alla scadenza contrattuale (uno o due anni dalla sottoscrizione) l'impresa potrà esercitare il diritto di opzione all'acquisto dell'autovettura, per se o per conto terzi, ad un prezzo preventivamente concordato che non supererà un quinto del valore del nuovo. L'unico obbligo per il sottoscrittore sarà l'impegno a mantenere sull'auto in dotazione il logo di 200XCento.com riprodotto come l'indicazione del modello di una moderno veicolo.

La Formula 200XCento.com è un'innovativa soluzione aziendale che presenta vantaggi anche dal punto di vista fiscale; le fatture emesse come fornitura di servizi pubblicitari e formativi sono totalmente detraibili e deducibili con significativi e consistenti risparmi sul bilancio annuale.

Grazie a questa formula contrattuale l'auto aziendale non rappresenterà più un costo puro. Essendo intestata ad una società di noleggio, la vettura non figurerà tra i cespiti soggetti agli studi di settore della vostra impresa. Se poi al termine della scadenza contrattuale il veicolo viene acquistato da terzi, andrete ad eliminare anche i costi accessori connessi alla successiva vendita del bene mobile. 

Per avere maggiori informazioni su come scaricare al 100% i costi della vostra auto aziendale, vi invitiamo a partecipare all'evento di presentazione di Formula 200XCento.com che si terrà martedì 12 dicembre alle ore 18:00 presso il Ristorante "Al Cortile" Grill House a Busche di Cesiomaggiore (BL) al quale sarà presente il Dott. Giuliano Latuga, Amministratore Unico di Are S.r.l. che spiegherà nei minimi dettagli come scaricare e GUADAGNARE con la propria auto aziendale. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Dove siamoNon indugiare, seguici sui social networks o inviaci una email subito!

 

PRENOTA UN APPUNTAMENTO TELEFONICO

Social Networks

INDIRIZZO

Zerokilled | Agenzia di comunicazione
Via F. Crispi, 50 31021 - Cappella Maggiore (TV) Italia
Via U. Foscolo, 14 32034 - Pedavena (BL) Italia


Zoom