Ti trovi qui:Catalogo»OK!shop»Visualizza articoli per tag: Assistenza tecnica comunicativa

Stabili i navigatori a dicembre, calano i consumi dall'ufficio

Dott. Tomaso Trevisson Scritto da 

(1 Vota)
Confermato anche nel 2007 il trend stagionale che vede una forte presenza di italiani online a dicembre ma con consumi ridotti per via delle festività natalizie. Si assiste infatti nel mese al consolidamento dell’audience registrata a novembre: 23,1 milioni di individui connessi al web almeno una volta da casa e/o da ufficio, 24,3 milioni se si includono gli utilizzatori delle applicazioni Internet.

Se da sempre il Natale non distoglie gli italiani dall’abitudine a Internet, ne riduce invece l’assiduità: 2 sessioni in meno al mese (29 contro le 31 di novembre) e circa 2 ore in meno spese online (quasi 20 ore contro le 22 di novembre). Analizzando i consumi della Rete per luogo di accesso, emerge comprensibilmente che sono soprattutto le frequentazioni dall’ufficio a diminuire a causa delle festività (33 sessioni contro le 38 di novembre e circa 4,5 ore in meno di connessione), mentre da casa si assiste ad un utilizzo di Internet stabile o il lievissimo calo (21 sessioni come nel mese di novembre e solo 27 minuti in meno spesi online nel mese).

Secondo le tradizioni di fine anno si conferma l’appuntamento con le cartoline di auguri digitali. Ben un milione e 900 mila navigatori si sono scambiati gli auguri con cartoline virtuali, confermando il picco del mese di dicembre per questi tipologia di siti. Sebbene in fenomeno delle cartoline virtuali sia in calo, non avendo più raggiunto negli ultimi anni i livelli del 2003 e 2004 (circa 3 milioni di utenti), nel 2007 si registra un aumento del 9% rispetto al dicembre del 2006.

Cartoline.net si conferma sito leader del settore con 937 mila visitatori unici (oltre il triplo dell’audience rilevata a novembre). Se già in passato avevamo rilevato come quello delle cartoline fosse un ambito peculiarmente femminile (con oltre il 50% nel dicembre 2006), ora il fenomeno è ancora più evidente: la quota delle donne è infatti il 61%, una concentrazione decisamente importante rispetto alla media del mezzo (43%).

Le festività natalizie portano molti italiani a ricercare online le offerte per le proprie vacanze: i siti delle agenzie viaggi virtuali rilevano a dicembre il picco annuale, con 7,7 milioni di visitatori (+7% rispetto a novembre).

Da segnalare in particolare le crescita di Lastminute.com (primo nel mese con quasi 2 milioni di utenti e un incremento del 15% rispetto a novembre), di Virgilio Viaggi (1,4 milioni, +8%), di TUI (912 mila utenti, +19%) e di Todomondo, che con oltre 600 mila visitatori vede raddoppiare la propria utenza rispetto al mese precedente e si posiziona per la prima volta tra le prime 10 agenzie virtuali online.

Da segnalare infine la crescita dei siti di meteo, come di consueto presi d’assalto in occasione di festività e vacanze, che registrano 3,2 milioni visitatori - trainati in particolare da ilmeteo.it (1,3 milioni, +35%) - e quella delle banche online, con 9,5 milioni di visitatori e le ottime performance di Unicredit Banca (+14%), Sanpaolo (+10%) e Fineco (+18%).

Passando dalle categorie di siti al contesto dei principali player di Internet, da segnalare nel mese l’ufficializzazione della presenza di Banzai che si posiziona tra i primi 5 gruppi aziendali italiani con oltre 6,1 milioni di utenti unici (elaborazione sui dati di dicembre 2007), subito dopo il network del gruppo L’Espresso. Banzai controlla 18 società presenti su Internet con oltre 20 siti tra cui alterVISTA, Studenti.it e ePrice.

Dalla classifica dei siti più visitati nel mese, emergono gli incrementi di audience di eBay (oltre 9,5 milioni di utenti, +9% rispetto a novembre) che continua il trend positivo che nell’ultimo anno ha portato un aumento del 40% dei visitatori e di Blogger (5,5 milioni, +30% rispetto a novembre), che dopo YouTube è il sito che nell’ultimo anno ha visto maggiormente aumentare la propria utenza (quasi triplicata).

Tra i siti italiani, ottime performance a dicembre per Tiscali (5,8 milioni, +13%), Leonardo.it (5,4 milioni, +7%), Tuttogratis (quasi 4 milioni, +10%), TIM e Ansa (entrambi con circa 2,5 milioni di utenti e un incremento del 4% su novembre).

Infine, da segnalare il vero fenomeno del mese di dicembre: Elf Yourself, una divertente iniziativa natalizia che ha avuto uno strepitoso successo negli Stati Uniti e che anche in Italia ha registrato un ottimo risultato. Un milione e 200 mila utenti (il 5% del totale dei navigatori italiani) hanno visitato il sito nel mese, un dato di tutto rispetto considerando che erano stati 500 mila nel dicembre 2006.

Fonte: I-dome